Vincenzo Scamozzi

Da Wikipedia, l'ençiclopedia libara.
Jump to navigation Jump to search
Ritrato de Vincenzo Scamozzi, piturà dal Veronese
Vincenzo Scamozzi

Vincenzo Scamozzi (Vicensa, 2 setenbre 1548Venexia, 7 agosto 1616) el xe stà un architeto e scenografo veneto del Rinasimento, che ga laorà nel tardo Zinquezento e nel primo Siezento in Veneto e in particolar a Vicensa, dove el xe sta la figura pi inportante tra Andrea Palladio e el so alievo Baldassare Longhena.

Secondo Scamozzi, l'architetura la gavea da essar na scienza precisa, conplicà, con dele so regole da studiar atentamente e con pasiensa: «L'Architetura xe scienza».

Vila Pisani
Vila Molin

El ga costruìo varie ville, specialmente a Vicensa. Le pi conossiùe le xe Vila Pisani, dita la Rocca, a Lonigo e Vila Molin a Mandria vizin a Padoa. El ga fato inoltre vari laori a Venexia, tra cui le Procuratie Nove. A Vicensa el ga finìo Vila Capra, dita la Rotonda, scuminsià dal Palladio, e el ga fato le senografie del Teatro Olimpico.

Bibliografia[canbia | canbia el còdaxe]

Testi de Scamozzi

  • Discorsi sopra le antichità di Roma, 1582
  • La idea dell'architettura universale, Venezia, 1615

Testi su Scamozzi

  • F. Barbieri e G. Beltramini (a cura di), Vincenzo Scamozzi. 1548-1616
  • Lionello Puppi, La solitudine di Vincenzo Scamozzi, nostro contemporaneo documento pdf, in Annali di architettura n° 15, Vicenza 2003
  • Fernando Rigon, L’Idea in figura. Iconografie tipografiche del Trattato scamozziano documento pdf in Annali di architettura n° 16, Vicenza 2004
  • AAVV. Architettura è scienza. Vincenzo Scamozzi (1546-1616), catalogo della mostra, Marsilio editori, 2003 (parte dei saggi)
  • F.Augelli, Il ruolo del legno nell Idea dell architettura universale di Vincenzo Scamozzi (1615), Xilema Documenti n.1, il prato, Saonara (PD), 2007.

Ligamenti de fora[canbia | canbia el còdaxe]

Controło de autoritàVIAF (EN312145857876523020869 · ISNI (EN0000 0004 5614 2817 · SBN (ITIT\ICCU\LO1V\081063 · LCCN (ENn84118718 · GND (DE118794817 · BNF (FRcb12347668r (data) · BNE (ESXX1224457 (data) · ULAN (EN500014946 · NLA (EN35766547 · BAV ADV10073514 · CERL cnp01264026 · WorldCat Identities (ENn84-118718
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikipedia.org/w/index.php?title=Vincenzo_Scamozzi&oldid=653407"