Antico Egito

Da Wikipedia, l'ençiclopedia libara.
Va a: navigasion, serca
La Val del Nilo

Col termine Antico Egito se se intende la çiviltà che se ga svilupà in te la streta stricheta de tera che se stende longo le rive del Nilo (a partir da le so catarate al confine col Sudan fin a la foce), e riconossiùa come entità statal a partir dal 3300 a.C. fin al 343 a.C., quando la ga perdesto la so indipendensa.

I segni de insediamenti longo el Nilo i xe veci assè e se calcola che l'agricoltura (in particolar la coltivazion del formento e de l'orzo) la gavia fato la so conparsa in chele region lì intorno al 6000 a.C.[1]. Proprio la presenza del fiume, che'l rende possibile la vita in na region che senò sarìa tuto deserto, la xe el motor che ga fato nàssar na çiviltà urbana che ga podesto continuar fin ai zorni nostri.

Le aque del Nilo, co le so piene anuali, no le porta mìa solo fertilità ma anca distruzion, se no le vien costantemente tegnùe d'ocio, incanalà, conservà par i periodi de seco; e xe proprio da sto motivo che nasse la necessità de un Stato organizà (uno dei primi de la storia, nel nel 3300 a.C.), un Stato che'l garantisa la manutenzion de quele struture da cui dipende la sopravivensa de tuti quanti. Defati sta esigenza la ga fato sì che le tribù nilotiche le inparesse a vivar prima soto l'autorità de capi locali (fase de la formazion dei distreti o nomos). I vari nomos i se ga scontrà e aleà tra de lori, ne l'arco de çirca un milenio, fin a formar do regni, l'Alto Egito al sud (costituìo da la parte meridional de la val del Nilo) e el Basso Egito al nord (costituìo prinsipalmente dal delta del fiume), che i xe stà unificà nel 3000 a.C. in un solo inpero da Menes (che forse se ga da identificar col sovrano egizio Narmer), re de l'Alto Egito), che el ga inaugurà le 30 dinastie de l'antico Egito.

L'antico Egitto el xe rivà a l'apice de la so potensa e estension teritorial nel periodo ciamà Novo Regno (1567 a.C.-1085 a.C.), quando i confini de l'inpero i ndasea da la Libia a l'Etiopia al Medio Oriente. L'antico Egitto el ga conosesto anca momenti de deboleza e de polverizazion del potere, come xe sucesso nei do Periodi Intermedi, nel secondo dei quali el xe stà invaso dai Hyksos.

Le piramidi de Giza

Tra i monumenti pi famosi de l'Antico Egito ghe xe sicuramente le piramidi, tonbe de sovrani da la III a la XII dinastia. Le piramidi piasè famose le se cata a Giza, vizin a la sità moderna del Cairo. La so inponensa la testimonia la potensa del Stato e l'inportansa de le credense religiose su l'oltretonba. La granda piramide, la tonba del sovrano Khufu (conossiùo anca come Cheope), la xe l'unico monumento sopravissùo de le sete maraveje del mondo antico.

Varda anca[canbia | canbia sorxente]

Note[canbia | canbia sorxente]

  1. Peter N. Stearns, The Encyclopedia of World History, , 2001.


Ligami de fora[canbia | canbia sorxente]