ISO 639

Da Wikipedia, l'ençiclopedia libara.
Va a: navigasion, serca

L'ISO 639 el xe uno dei tanti standard internasionałi che elenca codici curti par i nomi de łe Lengue.

ISO 639-1[canbia | canbia sorxente]

  • ISO 639-1: rilascià par la prima olta nel 2002 Codici per la rappresentazione dei nomi delle Lingue -- Parte 1: Alpha-2 code.

Se tratta de un codice a do letere che el xe complementare a la version ISO 639-2 semplificandola. Sta codifica la xe sà rivedua e coreta periodicamente fin al 2003.

ISO 639-2[canbia | canbia sorxente]

  • ISO 639-2: rilascià par la prima olta nel 1998 Codici per la rappresentazione dei nomi delle Lingue -- Parte 2: Alpha-3 code.

In sta codifica vintidò Lengue le ga du codici a tri letere. Par ste Lengue, el primo codice a tri letere el xe par uso bibliografico (ISO 639-2/B), mentre el secondo el xe par uso terminologico (ISO 639-2/T). Sta codifica la xe stà rivedua e coreta periodicamente fin al 1999.

ISO 639-3[canbia | canbia sorxente]

  • ISO 639-3: rilascià par la prima olta nel 2005 Codici per la rappresentazione dei nomi delle lingue -- Parte 3: Alpha-3 code.

Codifica l'insieme pi completo possibile de Lengue uficialmente riconosiùe, che le sia attive, estinte, artificiali o antiche. Se tratta de un codice a tri letere che riprende el laoro de la version precedente ISO 639-2, completando e retificando la sudivision; lo standard ISO 639-2 el xe un sotoinsieme de lo standard ISO 639-3. Ogni anno ghe ne vien rilascià na version agiornata che vien pertanto ciamà Draft International Standard (abreviata in DIS in ISO/DIS 639-3).

ISO 639-x[canbia | canbia sorxente]

Le seguenti parti le xe ancora in fase de studio:

  • ISO 639-4: Codici per la rappresentazione dei nomi delle lingue -- Parte 4: Linee guida e principi generali di implementazione per la codifica delle lingue
  • ISO 639-5: Codici per la rappresentazione dei nomi delle lingue -- Parte 5: Alpha-3 code. Codifica per le famiglie ed i gruppi linguistici