Gianni Bottaro

Da Wikipedia, l'ençiclopedia libara.
Jump to navigation Jump to search
Sta pajina xè orfana
Sta pajina de spororfana, overo priva de cołegamenti in entrata da altre pajine
Inserissighene almanco uno pertinente e cava l'avixo
Sta pajina xè orfana
Da tradure
Sta pajina o sexion de spor ła xè sta parsialmente tradota da ła łengua itałiana
Te pui contribuir finendo ła tradusion o doparando altre fonti. Nó sta doparar programi de tradusion automatega. Dopara Tradoto da có te ghe finio.
Se inte ła pajina de modifega te cati del testo sconto, controła che el sia ajornà servendote dei cołegamenti a łe «altre łengue» en fondo a ła cołona de sinistra.
No babelfish.svg



3by2white.svg Gianni Bottaro Football pictogram.svg
{{{didascalia}}}
Dati biografici
Nome Gianni Bottaro
Nato 7 de marso 1956
Monselice
Paese {{{paese nascita}}}
Nasionałidà bandiera Itałia
Pasaporto {{{passaporto}}}
Morto
Altesa 177 cm
Peso 74 kg
Dati agonistici
Disciplina Bałòn
Spesałidà {{{specialità}}}
Categoria {{{categoria}}}
Record
Ranking {{{ranking}}}º
Best ranking {{{best ranking}}}º
Roło Difensore
Squadra
Ritirà {{{Terminecarriera}}}
Carriera
Zovaniłi
Squadre di club
1974-1975 Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 8 (0)
1975-1976 Bianco e Rosso (Strisce) con R dorata.png L.R. Vicenza 6 (0)
1976-1977 Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 36 (0)
1977 Bianco e Rosso (Strisce) con R dorata.png L.R. Vicenza 0 (0)
1977-1978 20px Audace SME 26 (2)
1978-1979 Blu e Bianco3.png Pro Cavese 15 (0)
1979-1983 Bianco e Rosso (Strisce) con R dorata.png L.R. Vicenza 99 (0)
1983-1984 Giallo e Blu3.png Modena 27 (1)
1984-1985 600px Rosso e Bianco con colori di Mantova.png Mantova 26 (0)
1985-1986 600px Giallo e Blu.svg Pergocrema 23 (0)
1986-1987 600px HEX-8C0000 with White Italic letter R.svg Regina 27 (0)
Nasionałe
Cariera da ałenadore
Incontri disputà

{{{rigavuota}}}

Palmarès

{{{palmares}}}

 

Gianni Bottaro (Monselice, 7 de marso 1956) xe un ex xugadore de bałòn itałian.

Carriera[canbia | canbia el còdexe]

Esordisce con il Padova nella stagione 1974-1975, collezionando le sue prime 8 partite in carriera.

Nella stagione 1975-1976 passa in prestito al Lanerossi Vicenza, esordendo con i berici il 5 ottobre 1975 nella partita casalinga pareggiata per 1-1 contro l'Atalanta.

Nel 1976-1977 torna a giocare nel Padova.

Dopo due stagioni in prestito durante le quali il Vicenza lo cede in prestino in Serie C, nel 1979 torna nei biancorossi per il campionato di Serie B 1979-1980. Della squadra si rivela un giocatore fondamentale, diventando uno dei più presenti in maglia biancorossa (105 partite) fino alla fine del campionato 1982-1983 e vincendo la Coppa Italia di Serie C nel 1982.

In seguito si trasferisce al Modena e successivamente giocherà per Mantova, Pergocrema e Reggina.

Palmarès[canbia | canbia el còdexe]

Lanerossi: 1981-1982

Colegamenti foresti[canbia | canbia el còdexe]